giovedì 25 luglio 2013

The English Teacher

Un film di Craig Zisk con Julianne Moore e Michael Angarano. Usa, 2013

Presentato al Tribeca film Festival 2013, è il primo film diretto dal regista di serietv Craig Zisk.

Linda Sinclair aveva 45 anni, era una nubile insegnante di liceo con nessuna prospettiva di matrimonio...Viveva sola in Pennsylvania e anche se la sua vita poteva sembrare fredda e noiosa, lei era una donna passionale.”

Suona più o meno così l'incipit del film, raccontato da una voice over impertinente che nei momenti clou dell'opera, interviene incredula a sindacare sulle scelte della protagonista.

Un inizio intrigante che sa di archetipo contemporaneo, quello della donna single e intellettuale che ha reso la propria esistenza degna d'essere vissuta in ogni piccolo piacere quotidiano, va a sfumare poi in uno svolgimento più convenzionale deludendo le aspettative iniziali.
La struttura del racconto che inizialmente appare innovativa, anche nello stile registico, ad un certo punto del film si assesta: nel complesso, gli avvenimenti fuori dal comune, le reazioni dei personaggi e i loro comportamenti sono grotteschi e divertenti, non fosse per la trama in sé che perde d'interesse in corso d'opera.

I temi principali, il teatro, l'arte, la vita d'artista e le loro conseguenze, rendono colti ed interessanti i riferimenti letterari che si possono cogliere all'interno di una sceneggiatura scritta bene e recitata con eleganza.
Le ambientazioni poco cittadine, leggermente cupe e con una forte predominanza d'interni, rendono l'atmosfera della commedia più british e plumbea, in linea con le vicende, le quali seguono un andamento alternato tra comicità e dramma.
La colonna sonora d'autore rende i momenti più culminanti ancora più intensi mentre le riprese dall'alto richiamano uno stile più indipendente che si confonde nel film senza diventare protagonista.


The English Teacher premiered at Tribeca Film Festival in 2012. It talks about a very independent woman who tries to refresh the traditional teaching method. She lives in a small town in Pennsylvania and she becomes good friend with an old pupil who returns from New York. He is a liar and a failed playwright who fascinates her but something goes wrong.
The beginning of the film is innovative and unconventional but starting from the middle of the plot, the events are taking a turn a little trivial.

The main themes are the theater, the art, the artist's life and their consequences. Leaden atmosphere and country setting make it look like a British movie. The soundtrack, created also by Nick Cave, is one of the major points of interest. Enjoy!